Menu

Solare termico: acqua ed aria calda dal sole

 
La tecnologia per l'utilizzo termico dell'energia solare ha raggiunto maturità ed affidabilità tali da farla rientrare tra i modi più razionali e puliti per scaldare l'acqua o l'aria nell'utilizzo domestico e produttivo. La radiazione solare, infatti, resta la fonte energetica più abbondante e pulita sulla superficie terrestre. Il rendimento dei pannelli solari è aumentato notevolmente negli ultimi anni, rendendo commercialmente competitive varie applicazioni nell'edilizia, nel terziario e nell'agricoltura. L'applicazione più comune è il collettore solare termico, utilizzato per scaldare acqua sanitaria. Un metro quadrato di collettore solare può scaldare a 45-60 °C tra i 40 ed i 300 litri d'acqua in un giorno a secondo dell'efficienza, che varia, con le condizioni climatiche e con la tipologia di collettore, tra il 30 % e l’80%. Le tecnologie per utilizzare l'energia solare per produrre calore sono di tre tipi: a bassa, media ed alta temperatura.
 
Fonti: ISES, ESTIF, EPIA, edilportale.it, Enerpoint, Solesa, INBAR, KlimaHaus, Il Sole 24 Ore
AddThis Social Bookmark Button